Archivi categoria: politica

Come diventare ricchi sfondati nell’Asia emergente

Non è che sto imparando a fare titoli esca dalle sane regole del giornalismo, no, è solo il titolo tal quale del nuovo romanzo di Mohsin Hamid (mi ci ero già imbattuto ne “il fondamentalista riluttante”). In gamba il tipo, … Continua a leggere

Pubblicato in lavoro, leggere, politica, scrivere, società | Lascia un commento

La non competitività globale dell’Italia

Il Global Competitiveness Index, calcolato sulla base di 12 pilastri fondamentali, ciascuno dei quali a sua volta composto di diversi fattori, vede l’Italia al 49esimo posto nel report 2013-14, 7 posti persi rispetto al precedente GCI 2012-13, su 144 Paesi. … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroneria, downshifting, lavoro, politica, società, Uncategorized | 2 commenti

Dello scrivere e altre forme

“Chi ha avuto l’occasione di confrontare l’immagine reale di uno scrittore con quella che si può desumere dai suoi scritti, sa quanto sia frequente il caso che esse non coincidano. Il delicato indagatore di stati d’animo, vibratile come un circuito … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroneria, condizionamento, leggere, manipolazione, politica, scrivere, società, vita | Lascia un commento

antipolitica? E quale sarebbe?

Kiev, 2007, un venerdì mattina. Sono nella breakfast room del mio albergo, di solito abbastanza tranquilla. Stamattina no. Tavoli pieni, fila ai buffet e un insieme che sa di becero. Quasi come le pullmanate di turisti ma non proprio (ad esempio … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroneria, downshifting, politica, società, vita | 3 commenti

Conferme e sorprese di tutti i giorni (in due atti)

Sì, perché uno magari ha ancora in fondo all’anima un barlume di convinzione che le cose assurde succedano sui giornali, o perlomeno solo agli altri. Vorrei farei un’assicurazione professionale. Sì perché insomma, anche se metà del mio tempo lo spendo per … Continua a leggere

Pubblicato in automi, cialtroneria, libertà, manipolazione, politica, società, Uncategorized, vita | 1 commento

downshifting = calare il tenore di vita ; risparmio= efficienza ; sarà vero?

Sto facendo un po’ di confusione. Sì, perché, oltre a qualche post sull’ultimo miglio, scrivo di efficienza energetica su  http://www.b2corporate.com, canale energy (lì mi firmo estor…); e poi, mi piace commentare i post altrui, tra cui uno che parla di energia (http://oronero.wordpress.com/) di Anna, … Continua a leggere

Pubblicato in condizionamento, downshifting, lavoro, libertà, manipolazione, politica, sfide, società, vita | 8 commenti

minute al volo da un decreto

scrivo al volo mentre ho davanti la televisione sulla conferenza stampa dei ministri, senza troppo stare a riguardare. impressioni immediate Gente competente, mica la brambilla e calderoli. Il che non vuol dire che per noi saranno rose e fiori, anzi. Stanno … Continua a leggere

Pubblicato in downshifting, pensioni, politica | 4 commenti