Archivi categoria: leggere

Come diventare ricchi sfondati nell’Asia emergente

Non è che sto imparando a fare titoli esca dalle sane regole del giornalismo, no, è solo il titolo tal quale del nuovo romanzo di Mohsin Hamid (mi ci ero già imbattuto ne “il fondamentalista riluttante”). In gamba il tipo, … Continua a leggere

Pubblicato in lavoro, leggere, politica, scrivere, società | Lascia un commento

Dello scrivere e altre forme

“Chi ha avuto l’occasione di confrontare l’immagine reale di uno scrittore con quella che si può desumere dai suoi scritti, sa quanto sia frequente il caso che esse non coincidano. Il delicato indagatore di stati d’animo, vibratile come un circuito … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroneria, condizionamento, leggere, manipolazione, politica, scrivere, società, vita | Lascia un commento

Latouche guru della decrescita? Ma mi faccia il piacere!

Quasi un paio di anni fa avevo aperto “la scommessa della decrescita”, di Serge Latouche. Sono 182 pagg. + allegati e note, da leggere in 2-3 sere… beh, io non ero andato oltre l’introduzione (20 pagine scarse), che avevo trovato tristissima, … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroneria, condizionamento, downshifting, lavoro, leggere, libertà, società, Uncategorized, vita | 10 commenti

About what? si riparte (primo miglio)

Il cambio da splinder a wordpress viene a fagiolo: – nell’”about” dell’ultimo miglio di splinder mi descrivevo alle prese con un “modello lavorativo che mi aveva rotto le palle”; ho scritto in tempo reale per quasi un anno sulle mie sensazioni … Continua a leggere

Pubblicato in adrenalina, automi, condizionamento, downshifting, emozione, fatturificio, ignoto, lavoro, leggere, libertà, manipolazione, sfide, società, vita | 2 commenti