Archivio dell'autore: sesto rasi

lista dei contatti=mercato del bestiame. E se le vacche si facessero pagare?

Ieri stavo creando una cartella sul mio account Dropbox, per condividere con un amico, assieme alla comune passione per il jazz, del materiale musicale. Per permettergli l’accesso devo inserire la sua e-mail in un invito. Non me la ricordo; se però, per pigrizia, non avessi voglia di … Continua a leggere

Pubblicato in condizionamento, libertà, manipolazione, privacy, scrivere, società | 2 commenti

Come diventare ricchi sfondati nell’Asia emergente

Non è che sto imparando a fare titoli esca dalle sane regole del giornalismo, no, è solo il titolo tal quale del nuovo romanzo di Mohsin Hamid (mi ci ero già imbattuto ne “il fondamentalista riluttante”). In gamba il tipo, … Continua a leggere

Pubblicato in lavoro, leggere, politica, scrivere, società | Lascia un commento

La non competitività globale dell’Italia

Il Global Competitiveness Index, calcolato sulla base di 12 pilastri fondamentali, ciascuno dei quali a sua volta composto di diversi fattori, vede l’Italia al 49esimo posto nel report 2013-14, 7 posti persi rispetto al precedente GCI 2012-13, su 144 Paesi. … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroneria, downshifting, lavoro, politica, società, Uncategorized | 2 commenti

Dello scrivere e altre forme

“Chi ha avuto l’occasione di confrontare l’immagine reale di uno scrittore con quella che si può desumere dai suoi scritti, sa quanto sia frequente il caso che esse non coincidano. Il delicato indagatore di stati d’animo, vibratile come un circuito … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroneria, condizionamento, leggere, manipolazione, politica, scrivere, società, vita | Lascia un commento

Esperto in Gestione Energetica? Un fiorino!

La norma UNI CEI 11339:2009 è, ad oggi, il riferimento più recente per la definizione di EGE, cioè di Esperto nella Gestione dell’Energia.  Il suo nocciolo sta in: 4.compiti; 5.competenze; 6.modalità di valutazione dell’EGE, due pagine e mezzo in tutto. … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroneria, fatturificio, lavoro, manipolazione, sfide, società, Uncategorized | 1 commento

a tutto c’è un limite

Eh no cazzo, adesso è proprio troppo: 5minuti fa passo dall’ultimo miglio e, posando l’occhio sui miei ultimi due post, mi accorgo che sono stati inseriti dei link multimediali a riquadri pubblicitari che fanno promo alle classiche merci da internet per allocchi: lotterie, … Continua a leggere

Pubblicato in cialtroneria, condizionamento, manipolazione, società | 2 commenti

I mondi paralleli e l’abuso di caffè

Poco fa leggevo un post sulla penuria di caffè nel 2080 (???).  Dovessi esserci ancora (chissamai, son di fibra forte…) forse avrei finalmente la motivazione per vincere l’abuso che ne faccio da sempre (lo ribattevo con tono altrettanto ironico di quello del … Continua a leggere

Pubblicato in automi, condizionamento, lavoro, società, Uncategorized, vita | 6 commenti